Laser Q Switch Revlite

rimo_tatuaggiIl Laser Q Switch Revlite è l'ultimo modello dell'azienda americana HOYA CONBIO, specializzata da oltre 30 anni, nella produzione di questa categoria di laser per la rimozione di tatuaggi e macchie scure della pelle.

Nella prima parte del trattamento, la lesione depigmentata viene microframmentata nella pelle e, successivamente, viene drenata dai linfatici nei giorni successivi. La pelle è arrossata per i primi due giorni poi si decongestiona per passare al processo di riassorbimento.
Per i tatuaggi, il Laser Q Switch Revlite dispone di diverse lunghezze d'onda:

 

  • 1064 nanometri per il nero e i colori scuri
  • 532 nanometri per il rosso e i colori affini
  • 650 nanometri per il verde e derivati
  • 585 nanometri per l'azzurro ed altre tonalità intermedie

L'ampia varietà di manipoli, permette di rimuovere tatuaggi colorati anche quelli di grandi dimensioni. Il trattamento prevede un impacco di crema anestetica, prima del trattamento e si utilizza un'ulteriore dispositivo di ventilazione fredda per ridurre al minimo il disagio indotto dalla terapia. Seduta dopo seduta, la pelle si schiarisce progressivamente. Le sedute vanno distanziate fra loro di 30/40 giorni. Alla fine otterrete una pelle senza tracce di colore e senza cicatrici. Il numero di sedute del trattamento dipende dal pigmento impiegato e dalle dimensioni del tatuaggio. Generalmente sono necessarie dalle 5 alle 10 sedute.