Criolipolisi

criolipolisi

La Criolipolisi è l’ultima novità, in grado di ridurre le adiposità localizzate e la cellulite in eccesso. Il trattamento non è doloroso, non è invasivo, non ha effetti collaterali e i suoi effetti sono duraturi e visibili a partire da pochi giorni dopo la seduta. La Criolipolisi prevede  un manipolo che tratta 300 cm2 di tessuto, esegue una vacuum aspirazione dell’adiposità e un raffreddamento, a 5 gradi, del tessuto. Il raffreddamento delle zona e  la riduzione di portata di sangue provoca la rottura delle cellule adipose, con la liberazione degli acidi grassi in essa accumulati, e la rottura delle molecole interstiziali che causano la cellulite. Successivamente alle sedute di Criolipolisi, si raccomanda di bere 2 litri d'acqua al dì, al fine di facilitare il drenaggio dei grassi e delle tossine delle zone trattate che vengono eliminati attraverso le urine  e le feci, in modo naturale.